08/02/2012 PEC Grandi Contribuenti: un canale preferenziale per comunicare con l'Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha disposto un canale esclusivo per le comunicazioni ai Grandi Contribuenti. Le aziende coinvolte dovranno comunicare all’Agenzia delle Entrate l’indirizzo PEC con cui stabilire il colloquio con la stessa.
Le aziende con un volume d’affari superiore ai cento milioni di euro, potranno così fruire di un nuovo canale di comunicazione preferenziale per scambiare informazioni con l’ufficio regionale dell’Amministrazione competente per gli accertamenti e i rimborsi, in modo semplice e diretto.
A seguito dei recenti sviluppi in ambito digitale, di quante caselle PEC deve dotarsi un’azienda per il colloquio con la PA? Solo una!

Facile come un click, sicura come una raccomandata, la PEC è diventata uno strumento ampiamente diffuso e indispensabile per l’efficienza di aziende e pubbliche amministrazioni.
Ifin Sistemi propone una soluzione per agevolare l’utilizzo della PEC approfittando degli innegabili vantaggi dello strumento evitando di svalutarla a mero contenitore di messaggi.
Un gestionale per la PEC che coordina caselle multiple e, per la casella comunicata alla PA, fornisce un ambiente dedicato alla gestione delle pratiche contenenti i documenti scambiati con l’Agenzia delle Entrate garantendo il rispetto degli obblighi e delle scadenze connesse.

Leggi il comunicato dell’Agenzia delle Entrate