29/01/2010 La riforma del CAD

Il Consiglio dei Ministri, si e’ riunito il 28 Gennaio a Reggio Calabria e, ha avviato positivamente l’esame della riforma del Cad (Codice dell’Amministrazione Digitale) proposta dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta. Ne da’ notizia il ministero. A cinque anni dalla sua emanazione, il Parlamento ha infatti dettato i principi e i criteri direttivi per adeguarne il testo al veloce sviluppo delle Ict e assicurare maggiore effettivita’ alle molte norme, a carattere programmatico o recanti indicazioni di principio, la cui attuazione ha finora segnato il passo. Il Cad traccia il quadro legislativo generale entro cui può e deve attuarsi la digitalizzazione dell’azione amministrativa.

Per approfondimenti: http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/index.html