LA FIRMA DIGITALE. PATERNITA’, AUTENTICITA’ ED INTEGRITA’ NEL DOCUMENTO INFORMATICO

INFO UTILI

Per info : +39 049 5001500

AREA TEMATICA:

  • Gestione documentale;
  • Conservazione a norma;
  • Servizi di Certification authority.

DURATA:

  • Webinar: 3 ore
  • On site: 4 ore.

MODALITÀ EROGAZIONE:

  • Dedicato ad una singola azienda;
  • Webinar (massimo tre partecipanti);
  • On site (massimo cinque persone).


Obiettivi del Corso

La firma digitale è l’equivalente informatico di una tradizionale firma autografa apposta su carta. Il suo compito è quella di attestare la validità, la veridicità e la paternità di un documento, un atto o, in generale, qualunque file di dati. La firma digitale è il risultato di una procedura informatica, che garantisce l’autenticità, l’integrità e il non ripudio dei documenti informatici e non va confusa con altri concetti, come ad esempio la firma autografa scannerizzata.

La firma digitale è costituita da un dispositivo (smart card o chiavetta USB) che contiene un certificato di firma, con il quale il titolare può firmare digitalmente i suoi documenti.  Per questi motivi, per i processi che la regolano e per i requisiti che garantisce, questo strumento tecnologico sta prendendo sempre più piede nella quotidianità di imprese private, amministrazioni pubbliche, professionisti e, in generale, di tutti quei privati cittadini che utilizzandola vedono attribuire valore legale ai loro documenti. 

Con questo corso, insieme al quadro normativo di riferimento, si vogliono descrivere le firme che possono essere utilizzate in ambiente digitale, evidenziando le caratteristiche che le contraddistinguono e i vari utilizzi pratici possibili, che fanno apparire le firme, e su tutte la firma digitale, come uno degli strumenti importanti nei processi di dematerializzazione e conservazione dei documenti informatici.   

  • Aziende private;
  • Amministrazioni pubbliche;
  • Liberi professionisti.
  • Cos’è, come funziona e a cosa serve la firma elettronica;
  • Firma digitale e la firma elettronica: la differenza tra firma elettronica e firma digitale;
  • Firma elettronica qualificata, alla luce del regolamento eIDAS UE N°910/2014;
  • Firma digitale:
    • come funziona;
    • come ottenere la firma digitale;
    • cosa prevede la legislazione italiana;
    • generalità sulla firma digitale;
    • definizione dei requisiti: garantire autenticità, non ripudio e integrità di un documento;
    • caratteristiche della firma digitale;
    • i formati della firma digitale Pades, Cades, Xades;
    • il ruolo dei prestatori di servizio fiduciari (ex CA);
    • validità temporale della firma digitale;
  • Valore giuridico e valore probatorio del documento informatico sottoscritto con firma elettronica: Codice dell’amministrazione digitale (DLgs. 82/2005 e s.m.i.); nuove regole tecniche sulle firme elettroniche DPCM 22 febbraio 2013 e il regolamento eIDAS UE n°910/2014.
  • Test di apprendimento
  • Attestato di partecipazione
  • Materiale didattico.

Corsi correlati

Chiedi maggiori informazioni

    In merito al trattamento dei miei dati personali per la finalità B) dell’informativa - attività di marketing diretto
    AcconsentoNon acconsento