PROGETTO NSO: IL NODO SMISTAMENTO ORDINI, COSA RIGUARDA?

INFO UTILI

Per info : +39 049 5001500

AREA TEMATICA:

  • Documenti informatici;
  • Gestione documentale;
  • e-procurement.

MODALITÀ EROGAZIONE:

  • Dedicato ad una singola azienda;
  • Da remoto (massimo tre partecipanti);
  • On site (massimo otto persone).


Obiettivi della Formazione

Come annunciato dall’articolo 1 della legge 27 dicembre 2017, n. 205 (legge di bilancio 2018) tutti gli ordini di acquisto della pubblica amministrazione dovranno essere realizzati unicamente in formato elettronico e trasmessi attraverso il Nodo di Smistamento degli Ordini (NSO).

Il decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 7 dicembre 2018 ha istituito, presso il Ministero dell’economia e delle finanze, il sistema di gestione Nodo di Smistamento degli Ordini (NSO) per la gestione della trasmissione in via telematica dei documenti informatici attestanti l’ordinazione e l’esecuzione degli acquisti dei beni e servizi tra gli enti del Servizio sanitario nazionale, nonché i soggetti che effettuano acquisti per conto dei succitati enti, e i loro fornitori di beni e servizi. Ferme restando le responsabilità di ciascuno dei soggetti, per la trasmissione dei documenti provanti l’ordine e l’esecuzione degli acquisti di beni e servizi, gli stessi soggetti possono avvalersi di intermediari.

L’articolo 3 del decreto ordina che l’emissione dei documenti informatici sia realizzata esclusivamente in forma elettronica e la trasmissione avvenga per il tramite del Nodo di Smistamento degli Ordini a decorrere dal 1° ottobre 2019.

Il corso intende delineare ed affrontare il processo definito dalla normativa, dando informazioni precise e puntuali relativamente al suo funzionamento, alla sua strutturazione nonché ai soggetti che ne sono interessati.

Dal 1° gennaio 2021 l’utilizzo del NSO si applicherà, non solo per i beni, ma anche per i servizi che gli enti sanitari potranno richiedere ai loro fornitori.
Va ricordato che a decorrere dal 1° febbraio 2020 per i beni e dal 1° gennaio 2021 per i servizi, nelle fatture elettroniche legate agli acquisti degli enti del SSN devono essere riportati gli estremi degli ordini elettronici a cui si riferiscono; se nelle fatture dovessero mancare questi elementi, a decorrere dal 1 gennaio 2021 per i beni, e dal 1 gennaio 2022 per i servizi, gli enti del SSN e i soggetti che effettuano acquisti per loro conto non potranno procedere con la liquidazione, e successivo pagamento, delle fatture.   

  • Imprese private interessate dal processo;
  • Responsabili di settore di imprese private nonché i loro collaboratori;
  • Responsabili amministrativi dell’amministrazione pubblica.
  • Introduzione al Nodo Smistamento Ordini:
    • legge 27 dicembre 2017, n. 205;
    • decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 7 dicembre 2018;
    • ambito oggettivo e soggettivo di applicazione;
    • le tempistiche di attuazione e i soggetti interessati;
    • le modalità operative previste;
  • Il processo: i soggetti coinvolti: il mittente; gli intermediari; il destinatario; invio e ricezione al sistema NSO: i canali di comunicazione possibili (PEC; Peppol; Web services; FTP); le modalità di indirizzamento e scelta del canale di trasmissione/ricezione;
  • Il processo di conservazione.
  • Materiale didattico.
  • Webinar: 4 ore
  • On site: 5 ore

Corsi correlati

Chiedi maggiori informazioni

    In merito al trattamento dei miei dati personali per la finalità B) dell’informativa - attività di marketing diretto
    AcconsentoNon acconsento