IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE, IL RUOLO E LE RESPONSABILITÀ

INFO UTILI

Per info : +39 049 5001500

AREA TEMATICA:

  • Documenti informatici;
  • Conservazione a norma;
  • Formazione figure professionali.

DURATA:

  • Webinar: 3 ore;
  • On site: 4 ore.

MODALITÀ EROGAZIONE:

  • Dedicato ad una singola azienda;
  • Webinar (massimo 3 partecipanti);
  • On site (massimo 4 persone).


Obiettivi del Corso

Con la riforma operata dal decreto legislativo del 2017 n°217 è stato previsto il superamento delle norme regolamentari, quali sono le regole tecniche, in favore delle Linee guida adottate dall’Agenzia per l’Italia digitale. Tra i ruoli spicca quello del responsabile della conservazione, che per definizione è il “soggetto che definisce e attua le politiche complessive del sistema di conservazione e ne governa la gestione con piena responsabilità e autonomia”. Le attività di questo ruolo sono declinate all’interno delle Linee guida al punto 4.6.

All’interno del processo di conservazione, la figura del responsabile della conservazione è indicata tra quelle obbligatorie dalla normativa. Tale figura è fondamentale all’interno del processo poiché definisce le caratteristiche e i requisiti generali del sistema, gestisce e monitora i processi conservativi al fine di salvaguardare gli aspetti fisici, logici e tecnologici, garantendo l’integrità e la leggibilità degli archivi nel tempo. L’individuazione di questa figura è un’attività importante, che richiede la conoscenza dei processi, dei ruoli all’interno di quei soggetti che vogliono attivare un processo di conservazione, siano essi amministrazioni pubbliche o soggetti privati.

L’obiettivo formativo è quello di fornire, ai soggetti interessati interni alle aziende e alle amministrazioni pubbliche, una conoscenza della figura del responsabile della conservazione e delle peculiarità che lo contraddistinguono, con l’intento di fornire le competenze necessarie per la comprensione delle implicazioni normative e tecnologiche relative al processo di conservazione e per sviluppare un dialogo sempre più proficuo fra soggetti operanti in esso.

Soggetti che rivestiranno il ruolo di responsabile o delegato della conservazione all’interno di imprese o pubbliche amministrazioni.

  • DLgs. 82/2005 Codice dell’amministrazione digitale;
  • DPCM 3 dicembre 2013, regole tecniche sul sistema di conservazione;
  • Figura del Responsabile della conservazione;
  • Competenze e conoscenze del Responsabile della conservazione;
  • Compiti del Responsabile della conservazione;
  • Organizzazione e definizione delle attività nell’ambito del sistema di conservazione digitale;
  • Conservazione in house e in outsourcing;
  • Circolare 10 aprile 2014, n.65 Modalità per l’accreditamento e la vigilanza sui soggetti pubblici e privati che svolgono attività di conservazione dei documenti informatici;
  • Manuale di conservazione.
  • Test di apprendimento
  • Attestato di partecipazione
  • Materiale didattico.

Corsi correlati

Chiedi maggiori informazioni

    In merito al trattamento dei miei dati personali per la finalità B) dell’informativa - attività di marketing diretto
    AcconsentoNon acconsento